Canter vor dem FUSO Werk

FUSO nel mondo

Dal Giappone in tutto il mondo

Il marchio FUSO ha superato i confini giapponesi conquistando in tutto il mondo la fama di Casa costruttrice attenta ai consumi. Soltanto in Asia vengono costruiti ogni anno circa 140.000 esemplari del Canter destinati ai mercati internazionali. Con una partecipazione dell'89,3%, Daimler AG controlla dal 2013 la quota di maggioranza al fianco della minoritaria Mitsubishi Corporation.

 

 

FUSO in Europa

Con il Canter dei segmenti da 3,5 t a 8,55 t, il marchio FUSO è rappresentato in oltre 30 Paesi europei. La sede principale dell'attività di vendita e After Sales è Stoccarda (Germania). Il Canter destinato ai mercati europei è prodotto a Tramagal (Portogallo) e oltre la metà dei componenti di un Canter proviene da sedi produttive europee. Oltre 800 punti di assistenza garantiscono in tutta Europa la mobilità dei nostri clienti.

 


Tramagal: produzione in Europa per l'Europa

FUSO Tramagal

Dal 1980 i modelli Canter destinati al mercato europeo sono prodotti nello stabilimento FUSO di Tramagal, in Portogallo. Scopri tutte le informazioni sulle nostre sedi produttive in Europa.

 

La storia di Fuso e del Canter

Successo per tradizione

La fortunata storia di FUSO comincia nel 1932 in Giappone con il minibus B46. 31 anni più tardi, nel 1963, esce dalla linea di produzione il primo Canter, segnando l'inizio di una successione straordinaria di modelli. Da allora sono stati immessi sul mercato oltre quattro milioni di veicoli, sempre con l'obiettivo di rendere i trasporti più efficienti e reddittizi per i nostri clienti di tutto il mondo. Scopri tutto della storia costellata di successi di FUSO e del Canter.

 

file
file